Image

THE POZZOLIS FAMILY - ALIVE!


Location: Teatro Sociale - Mantova

Orario di apertura: [in aggiornamento] Orario di inizio: [in aggiornamento] Ingressi: [in aggiornamento]

In seguito alle ultime disposizioni governative in contrasto al Covid-19 e al perdurare dello Stato d’Emergenza dovuto alla situazione pandemica che sta interessando l’Italia e il resto del mondo, le prossime date dello spettacolo della The Pozzolis Family "A-LIVE! PERCHÉ SOPRAVVIVERE AI FIGLI È UNA COSA DA RIDERE!” vengono posticipate all’autunno 2021. I biglietti già acquistati in precedenza restano validi per le nuove date.

Lo spettacolo in programma al Teatro Sociale di Mantova, originariamente previsto per il giorno 8 marzo 2020, spostato al 18 aprile 2020, spostato al 27 novembre 2020, spostato al 13 maggio 2021 è nuovamente rinviato al 27 novembre 2021, ore 21:00.


BIGLIETTI


Prezzi
Platea Intero:  €38,75 + ddp
Primo Ordine Palchi Intero:  €32,20 + ddp
Secondo Ordine Palchi Intero: €32,20 + ddp
Terzo Ordine Palchi Intero: €32,20 + ddp
Loggia Intero: € 26,45 + ddp
Loggione Intero: € 26,45 + ddp

Accredito per stampa / Informazioni per accesso diversamente abili: laura@shiningproduction.com

INFORMAZIONI SULLO SPETTACOLO

Torna in scena la famiglia più seguita del web con lo spettacolo teatrale “A-LIVE! PERCHÉ SOPRAVVIVERE AI FIGLI È UNA COSA DA RIDERE!” che vedrà la THE POZZOLIS FAMILY calcare alcuni dei principali palcoscenici italiani in una versione completamente nuova e ancora più sensazionale.

Entrate nel magico tendone della The Pozzolis Family, per vivere l’esperienza familiare più liberatoria e straordinaria di sempre: Perché il circo? Beh, scusate, ma cosa c’è di più circense di un genitore? Equilibristi! Che riescono a sopravvivere tra maternità e lavoro. Fantasisti! Quando si tratta di inventarsi una cena alle otto di sera e non si è fatta la spesa. Contorsionisti! Nel letto, cercando posizioni plausibili per “riposare” mentre quei piccoli angioletti ti sfracellano la schiena con le ginocchia. Clown! Per far divertire i bambini e ridere di noi stessi, ma soprattutto… Domatori! Perché ogni tanto, metterli in gabbia sarebb… ah, non si può?